Newsletter :

Newsletter in lingua italiana:

 

Se desideri ricevere la newsletter in francese, visita il sito in lingua francese.

 

Inviare a un amico

Scrivi parecchi indirizzi su linee diverse o separati da virgole.
Ottorino Respighi
(Il tuo nome) ti ha inviato una pagina del sito Institut français - Centre Saint-Louis
(Il tuo nome) vorrebbe condividere questa pagina con te:
   

Incontro

Venerdì 2 Marzo - ore 18:00
 
Mediateca, largo Toniolo 22

Ottorino Respighi

 

Presentazione del libro di Norberto Cordisco Respighi
Michele dall'Ongaro (presidente-sovrintendente dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia) dialoga con l'autore.
Modera Marina Valensise (scrittrice, giornalista e fondatrice di VALE).
incontro in lingua italiana

Violinista virtuoso, l'italiano Ottorino Respighi (1879 -1936) si trasferisce nel dicembre 1900 in Russia per occupare il posto di prima viola nell'orchestra imperiale di San Pietroburgo. Lavora allora con Rimskij-Korsakov che lo aiuta nelle sue orchestrazioni. Conduce una carriera da violinista e violista tra il 1903 e il 1908, diventa poi professore di composizione al Liceo Musicale di Santa Cecilia di Roma prima di dedicarsi esclusivamente alla composizione. Sposa una sua allieva, la mezzo-soprano Elsa Olivieri Sangiacomo, che lo affiancherà nel corso di tutta la sua carriera internazionale.
Malgrado il fatto che il suo nome sia subito associato alla Trilogia Romana (Fontane di Roma, Pini di Roma e Feste romane), il catalogo delle composizioni di Respighi è ricco e diversificato.
Questo libro inedito è la prima biografia in francese di Respighi, con numerose illustrazioni ed esempi musicali che permettono di avvicinarsi ad uno dei più grandi compositori italiani del XX° secolo.

Norberto Cordisco Respighi è un pianista e musicologo che vive a Parigi. Difende da anni il repertorio sinfonico italiano, particolarmente quello di Ottorino Respighi, tenendo numerosi concerti e conferenze. Con quest’opera firma il suo primo libro in francese.

 

   
 
         
 

Block mini diaporama

 

Seguici su:

  Facebook Flickr Twitter Dailymotion RSS