Newsletter :

Newsletter in lingua italiana:

 

Se desideri ricevere la newsletter in francese, visita il sito in lingua francese.

 

Inviare a un amico

Scrivi parecchi indirizzi su linee diverse o separati da virgole.
Marco Calliari
(Il tuo nome) ti ha inviato una pagina del sito Institut français - Centre Saint-Louis
(Il tuo nome) vorrebbe condividere questa pagina con te:
   

Musica

Martedì 21 Giugno - ore 19:30
 
Auditorium, largo Toniolo 22

Marco Calliari

 

Il cantautore del Québec Marco Calliari e la sua troupe hanno fatto un concerto  pittoresco, tra il Québec e l’Italia.  Un inno alla gioia in occasione della Festa della Musica all’Institut français-Centre St-Louis!

 

APERI-CONCERTO "Mi ricordo",
organizzato dalla Delegazione del Québec a Roma
in occasione delle celebrazioni della Festa Nazionale del Québec in Italia e della Festa della Musica

MI RICORDO, in francese “Je me souviens”, è il motto del Québec.
Marco Calliari si ricorda che è figlio di immigrati italiani e che porta in lui questa dualità culturale tra il Québec e l’Italia cui rende omaggio in questo  suo nuovo album.
Per il piacere di tutti, riprende le canzoni della tradizione musicale quebbechese e le canta in italiano con degli spiccati arrangiamenti musicali!

La sua passione per la musica e il suo gioioso carattere sono comunicativi e rappresentano un vero inno alla vita e alla musica.

INGRESSO LIBERO NEL LIMITE DEI POSTI DISPONIBILI
www.marcocalliari.com
 

BIOGRAFIA

MARCO CALLIARI Nato da genitori italiani, non è con la canzone napoletana che ha incominciato a cinguettare quest’uccellino raro, dai gusti e talenti musicali dei più eclettici. Nel 1989, a 14 anni, sceglie piuttosto l’heavy métal! Fonda allora con altri accoliti il gruppo Anonymus, una formazione musicale tra le più interessanti del genere in Québec.

Nel 2004, Marco Calliari si tuffa in una nuova avventura con un pugno di complici dell’ultima ora che, con percussioni, ottoni, e altri singolari strumenti, creano con lui i colori e le eclatanti atmosfere della sua musica. Che la vita… Un album che fa festa ai confini della musica del mondo, del jazz e della canzone d’autore. Marco scrive le musiche e i testi interamente in italiano.

Dopo questo successo le cose prendono un ritmo frenetico. Nell’estate 2006, Marco Calliari divide la scena con il mitico gruppo americano Calexico al Festival d’estate del Québec e conquista la folla nel gran palcoscenico delle Francofolies di Montreal. In luglio parte per l’Europa per una tournee di nove spettacoli in Italia, seguita da altri concerti in Belgio, Francia e Svizzera. Sempre nel 2006 Marco registra il suo secondo album, Mia Dolce Vita, dove interpreta nel suo stile particolare i grandi successi della canzone tradizionale italiana come O Sole Mio, Bella Ciao e Tu vuò fa L’Americano.

Nel settembre 2008 Marco Calliari ha pubblicato il suo primo album in Francia, Svizzera e Germania: l’opera omonima consiste in una compilation di brani dai primi due album. In tournée europea, Marco si è esibito negli stadi di Firenze e Milano assieme alla Bandabardò, gruppo celebre per i loro spettacoli festosi. Da allora Marco si divide fra il Canada, l’Europa e New York, sempre esplorando nuovi orizzonti.

Durante questi viaggi, Marco Calliari trova l’ispirazione per il suo terzo album, Al Faro Est (2010), e sulla scia della sua tournée, Marco Calliari continua a far ballare, ridere e cantare la gente che incontra in giro per il mondo.

Il nuovo album di Marco, MI RICORDO, uscirà a settembre 2013. L’artista ha saputo appropriarsi delle più belle canzoni del Quebec, che per l’occasione canta… in italiano! Come per esempio  Ayoye (Offenbach) Julie (Les Colocs) Lindberg (Robert Charlebois) e tante altre sorprese di Paul Piché, La Bolduc, Richard Desjardins, Diane Dufresne.

 

 

 

Mi ricordo

   
 
         
 

Block mini diaporama

 

Seguici su:

  Facebook Flickr Twitter Dailymotion RSS