Newsletter :

Newsletter in lingua italiana:

 

Se desideri ricevere la newsletter in francese, visita il sito in lingua francese.

 

Inviare a un amico

Scrivi parecchi indirizzi su linee diverse o separati da virgole.
Le donne e l'atto creatore
(Il tuo nome) ti ha inviato una pagina del sito Institut français - Centre Saint-Louis
(Il tuo nome) vorrebbe condividere questa pagina con te:
   

Incontro

Venerdì 7 Aprile - ore 18:30
 
Mediateca, Largo Toniolo, 22

in francese con traduzione in italiano

Le donne e l'atto creatore

 

Incontro  con la scrittrice Camille LAURENS, moderato da Celeste SORANNA, membro dell'Internazionale dei Forum del Campo lacaniano e della sua Scuola di psicoanalisi, con l'intervento di Delia VACCARELLO, giornalista e scrittrice, nell'ambito del ciclo di conferenze Le donne al giorno di oggi. La scrittrice Camille Laurens ha cercato di approfondire qual'è il rapporto tra l'atto creatore e la  "lettera" nella scrittura.

«Non c'è nessun vascello che, come un libro possa portarci in paesi lontani, né corsiere che superi al galoppo le pagine di una poesia. È questo un viaggio anche per il più povero, che non paga nulla, tanto semplice è la carrozza che trasporta l'anima umana».

Emily Dickinson

Quando si parla dell'arte e dell'atto della creazione artistica non è facile centrare il punto. Ciascuno sceglie, a partire dalla propria singolarità, qual è il proprio rapporto con il nuovo, l'invenzione e con il mettere insieme, creativamente, qualcosa che esisteva già o crea qualcosa che non c'era prima , sfidando l'indicibile e l'impossibile ...

Questo perché l'atto creatore non è sottomesso al discorso del padrone dell'uno per tutti.

Nel contesto del ciclo di conferenze su « Le donne al giorno d'oggi» nell'incontro - dibattito con la scrittrice Camille Laurens si cercherà di approfondire qual è il rapporto tra l'atto creatore e la  «lettera» nella scrittura.

L'incontro  con la scrittrice sarà moderato da Celeste Soranna, interverrà Delia Vaccarello.

Camille Laurens, docente di Lettere moderne, Camille Laurens ha insegnato in Francia e in Marocco dove ha vissuto per 12 anni. È l'autrice di nove romanzi pubblicati da Gallimard. Parallelamente si è dedicata anche al lavoro di esplorazione ludico e poetico del lessico francese attraverso tre raccolte di saggi. Appassionata di ogni forma d'arte, ha pubblicato nel 2011, un libro sulle rappresentazioni della donna terrificante  nell'arte, Le Fiancées du diable ( Eizioni Toucan) e nel nel 2013, Encore et jamais.

Il suo ultimo romanzo, Celle que vous croyez, è uscito nel 2016 edito da Gallimard.

I suoi libri sono stati tradotti in una trentina di lingue. In italiano è stato tradotto e pubblicato dall'Einaudi , Tra le braccia sue nel 2001.

Infine, è coautrice del Libro Sur le divan Les écrivains racontent les mystères du corps parlant edito  da Stilus nella Collection Belle plume diretta da Florence Signon.

Delia Vaccarello, giornalista e scrittrice, ha ideato nel 2001 la rubrica “liberi tutti” nel quotidiano l'Unità, pluripremiata, e adesso aperta al racconto di storie di ogni diversità. Ha pubblicato numerosi testi tra inchieste e narrativa, e curato sette raccolte dei racconti di amore e di vita di donne tra donne “Principesse azzurre” (Oscar Mondadori). Sua ultima fatica, “Evviva la neve” vite di trans e transgender (Mondadori Strade Blu). Si occupa di politica, attualità, cultura.

Celeste Soranna, membro dell'Internazionale dei Forum del Campo lacaniano e della sua Scuola di psicoanalisi fin dalla sua fondazione e membro di Praxis-FCL in Italia, psicoanalista a Roma, si occupa delle questioni del femminile legate al mondo delle donne al giorno d'oggi.

 ingresso libero

   
 
         
 

Block mini diaporama

 

Seguici su:

  Facebook Flickr Twitter Dailymotion RSS