Newsletter :

Newsletter in lingua italiana:

 

Se desideri ricevere la newsletter in francese, visita il sito in lingua francese.

 

Inviare a un amico

Scrivi parecchi indirizzi su linee diverse o separati da virgole.
Anne-Marie Pelletier
(Il tuo nome) ti ha inviato una pagina del sito Institut français - Centre Saint-Louis
(Il tuo nome) vorrebbe condividere questa pagina con te:

Vue Diaporamas

appuntamenti culturali a settembre !

   

Incontro

Venerdì 21 Novembre - 18:30
 
Auditorium, Largo Toniolo, 22

Anne-Marie Pelletier

 

Alla vigilia della consegna del Premio Ratzinger 2014, Anne-Marie Pelletier, esegeta stimata, ha tenuto una conferenza sul tema:
LE DONNE NEL NUOVO TESTAMENTO. Alcune riflessioni per un dibattito contemporaneo
seguita da un pubblico d'intenditori e di appassionnati. Insegnante al collège des Bernardins, di età 68 anni, Anne-Marie Pelletier è rinomata per le sue pubblicazioni tra le quali "Le Signe de la femme" nel 2006. La laureata si presenta come "una cristiana chiamata a vivere la vita battismale al feminile".

 Anne-Marie Pelletier, figura emblematica dello studio e della ricerca in Science delle Religioni, è la prima donna a ricevere il premio Ratzinger, considerato l’equivalente del Premio Nobel per la teologia.L'ha ricevuto il 22 novembre 2014 dalla parte del cardinale Müller, il prefetto della Congregazione per la dottrina della fede, posto che era di Joseph Ratzinger dal 1981 al 2005, prima di diventare Papa con il nome di Benedetto XVI.

Consegnato per la prima volta nel 2011, questo premio è un riconoscimento per i ricercatori in teologia. Il cardinale italiano Camillo Ruini, che presiede il comitato scientifico della fondazione Ratzinger, ha dicharato che Anne-Marie Pelletier è stata scelta per i suoi lavori sull’ermeneutica, l’esegesi biblica, e sul ruolo delle donne nel cristianesimo e nella Chiesa.

(estratti dell'intervista di Soeur Catherine Aubin, Radio Vatican - in lingua francese)

   
 
         
 

Block mini diaporama

 

Seguici su:

  Facebook Flickr Dailymotion